mercoledì 26 dicembre 2012

Prima della pioggia (Il feticista, atto II)


LAPAZZA: Mauro secondo me è un po' un pervertito.
IO: Ma va?
LAPAZZA: Ieri era lì col portatile e mi ha detto “Non puoi capire come mi piace veder le foto delle donne che pisciano. Guarda qui!”. Io gli detto “Ma guardaci te!”. Mi voleva mostrare queste foto di donne accovacciate …
IO: [digrignando i denti] Pianoooo ma non lo vedi che passano gli utenti, non le puoi dire bisbigliando queste cose? Se proprio devi dirle?
LAPAZZA: Non mi riesce bisbigliare.
IO: Andiamo bene. Ma poi ... foto di donne che pisciano??
LAPAZZA: Sìsì, fai conto foto rubate di gente magari ubriaca che piscia per strada.
IO: Questa ci mancava. A volte penso di lavorare allo zoo, non in una biblioteca.
LAPAZZA: Era lì davanti a 'ste foto che commentava i piedi di queste donne tutto esaltato. A un certo punto ha detto “Gli farei fare la via crucis a quattro zampe a questa”.
IO: Digli di non sbagliare algoritmo che poi si ritrova con le scarpe fradice.

2 commenti:

Tutti i commenti sono moderati. Se state per raccontare una vostra scena da una biblioteca, sappiate che i nomi di luoghi e persone verranno modificati.