mercoledì 11 luglio 2012

Il motosegalitico


Un giorno mi arriva Lapazza trafelata come al solito e si mette a parlarmi di un'altra biblioteca e del segalitico.

LAPAZZA: Lo sai vero che lui è utente anche da loro?
IO: Veramente no.
LAPAZZA: Ha fatto una cosa bellissima. È diventato il mio mito. Lui aveva un dottorato, no?
IO: Comeeee? Un dottorato? LUI?? Non ci posso credere.
LAPAZZA: Sìsì, di quelli non retribuiti. E mi hanno detto che l'altro giorno è andato dal suo professore e con la sua vocina flebile gli ha detto “Dall'anno prossimo il dottorato me lo date retribuito altrimenti mio papà è falegname, io gli prendo la motosega e vi taglio tutti a pezzetti!
IO: Ahah! Ma non gli riuscirà neanche di tenerla in mano!
LAPAZZA: E ora in dipartimento hanno il panico di vedersi arrivare uno con la motosega!



3 commenti:

Tutti i commenti sono moderati. Se state per raccontare una vostra scena da una biblioteca, sappiate che i nomi di luoghi e persone verranno modificati.