venerdì 20 luglio 2012

Glam punk (L'eletto, atto XIV)


LAPAZZA: M'ha detto Bruno che torna a trovare Giovanni Lindo Ferretti.
IO: Evvai!
LAPAZZA: Ha detto che si deve svegliare alle 7 per andare all'apertura di un negozio di vestiti vintage per trovare quelli più adatti.
IO: Più adatti? E cioè???
LAPAZZA: Mah … ha detto che vuole vestirsi tipo punk ma elegante e con vestiti originali degli anni '70. O meglio, fine anni '70, inizio '80. Vuole far colpo su di lui con questo abbigliamento. E ha tenuto a precisare “Guarda che se me lo vuole mettere nel culo io glielo ”.
IO: E te?
LAPAZZA: “Fai fai”.

Nessun commento:

Posta un commento

Tutti i commenti sono moderati. Se state per raccontare una vostra scena da una biblioteca, sappiate che i nomi di luoghi e persone verranno modificati.